adidas POD s3.1
Colorway: Core Black/Core Black/Footwear White
Style: B37366
Release: 2 agosto 2018
Retail: € 130,00


Quando si va a riprendere qualcosa dal passato, lo si reinventa e si aggiunge qualcosa di innovativo, difficilmente si sbaglia qualcosa.

Questo accade anche nel mondo delle sneakers, dove negli ultimi anni vediamo sempre di più scarpe riprese dagli archivi e modificate con tecnologie attuali per farle tornare iconiche anche nei nostri giorni.

Questo è ciò che ha fatto (di nuovo) adidas, facendo un salto indietro di quasi 20 anni, per riprendere uno dei migliori sistemi di ammortizzazione. Si tratta del P.O.D., ovvero del Point of Deflection.

Ispirato alla tecnologia Torsion System, il Point of Deflection Bridge assicura stabilità e flessibilità alla suola e asseconda il movimento naturale del piede. A completare il comfort della scarpa, ci sono altri due elementi di spicco: l’ammortizzazione EVA e la tecnologia Boost.

La mescola in EVA assicura reattività e ammortizzazione all’avampiede, garantendo il massimo comfort possibile; la tecnologia Boost invece, è stata introdotta come elemento innovativo, nella zona del tallone, andando a completare il concetto di innovare con questa tecnologia i vari modelli retro rilanciati nei nostri giorni.

L’adidas POD s3.1, viene percepita come una silhouette successiva all’introduzione delle adidas NMD, grazie ad un look ed un utilizzo di materiali molto similari. Infatti, oltre all’utilizzo del Boost, viene utilizzata molto spesso anche la tomaia in tessuto knit con dettagli in suede e TPU.

Dopo il primo lancio in giugno, siamo pronti ad una nuova release il 2 agosto.

Vi lasciamo con delle anteprime della cw Core Black/Core Black/Footwear White.

  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *