Reebok Workout Plus x Trouble Andrew
Style: DV5057
Colorway: Black/White/Primal Red
Release: 6 settembre 2018
Retail: € 120,00


Dopo la prima versione in bianco, uscita a dicembre dell”anno scorso, Reebok torna a collaborare con Andrew Trouble su una delle sue silhouette più celebri, la Workout Plus è ormai un simbolo della storia delle sneakers.

Venne introdotta per la prima volta negli anni ’80 e fin da subito questa sneaker lasciò il segno non solo in ambito sportivo ma diventò anche un’icona per la streetculture. Dai campi d’atletica fino ad arrivare alle strade di ogni parte del mondo.

Questa sneaker completamente in pelle primo fiore garantisce comfort e durabilità, design low-cut per maggiore libertà di movimento delle caviglie e l’iconico inserto laterale a forma di H dona il look inconfondibile e senza tempo. Per questo motivo la Workout Plus la troviamo molto spesso nei migliori negozi streetwear e skateshop.

Dopo l’avvento di Alessandro Michele, Gucci è sicuramente tornato più forte di prima, soprattutto da quando ha portato le sue influenze skate e l’amore per lo streetwear nella maison di Guccio Gucci. E siccome Reebok ci vede lungo, ha scelto di far customizzare da GucciGhost (ossia Trevor Andrew ma conosciuto da tutti come Trouble Andrew) il famoso snowboarder, la Workout Plus, iconica sneaker del brand inglese. Infatti proprio lo snowboarder newyorkese prima di esser a tutti gli effetti nel roster Gucci, si era divertito a realizzare custom fake creando un suo mood con visione punk and destroy.

Ecco qua le immagini della scarpa, uscita pochi giorni fa, ma ancora disponibile in moltissimi store. Se cerchi una scarpina multipurpose, versatile e con una cifra contenuta hai trovato quello che fa per te!

Articolo a cura di Alain Citton.
F: /alaincitton
I: @alaincitton
T: alaincitton.tumblr.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *